Come pulire i pannelli fotovoltaici

Come pulire i pannelli fotovoltaici da residui tenaci'>Come pulire i pannelli fotovoltaici da residui tenaci

Come pulire i pannelli fotovoltaici se il semplice lavaggio non basta? È tempo di bonifica e ripristino del vetro per assicurare un’ottima resa nel tempo. Se la pulizia del pannello solare viene trascurata per troppo tempo, si può creare una cristallizzazione dello sporco o un deposito di calcare che richiedono la bonifica e il ripristino del vetro che copre il modulo fotovoltaico.


Come pulire i pannelli fotovoltaici

Abbiamo visto che spesso il lavaggio dei pannelli solari viene eseguito di rado o addirittura mai. La resa energetica diminuisce nel tempo e il tuo impianto non sarà più efficiente come all’inizio. Per questo motivo MaintEnergy vuole sensibilizzare i possessori di impianti civili e industriali sul come pulire i pannelli fotovoltaici grazie alla nostre tecniche all’avanguardia e certificate.

Sei al corrente delle conseguenze che provocano una perdita di energia quando il tuo pannello fotovoltaico è soggetto ad una scarsa manutenzione? Le conseguenze che si registrano comunemente in questi casi consistono in una minor resa energetica dell’impianto fotovoltaico. La ridotta quantità di luce che attraversa il vetro opacizzato si traduce in minore energia prodotta. Già questa è una conseguenza indesiderabile, ma in molti casi il mancato lavaggio dei pannelli fotovoltaici porta a conseguenze ben più gravi. Lo sporco accumulato può portare a un vero e proprio danneggiamento dei moduli dell’impianto. Quando corriamo questo rischio? I casi sono fondamentalmente due:

  • quando sulla superficie del vetro che copre i pannelli fotovoltaici lo sporco si è talmente accumulato da finire per cristallizzarsi;
  • quando sui vetri dei pannelli solari si accumulano dei depositi di calcare a causa di lavaggi effettuati in modo inadeguato e non professionale.

Nel momento in cui si verificano queste condizioni, la situazione è irreversibile se viene affrontata anche con un intervento ordinario adeguato. A questo punto infatti le normali operazioni di pulizia, anche se effettuate correttamente, non sono più sufficienti e si rende necessario intervenire con un’azione di bonifica e ripristino.


Come pulire i pannelli fotovoltaici: MainRestoring

Come abbiamo visto la bonifica e il ripristino si rendono necessari quando lo sporco accumulato diventa un sedimento cristallizzato; in altre parole, nel momento in cui lo sporco finisce per aderire al vetro posto a copertura del modulo fotovoltaico. In questi casi gli interventi più comuni si traducono nell’impiego di prodotti a base acida dall’indubbia efficacia pulente ma tuttavia troppo aggressivi. Le conseguenze negative di queste operazioni di pulizia dei pannelli solari consistono in fenomeni di corrosione sulle componenti delicate, come connessioni elettriche, guarnizioni, profili, plastiche, ecc.

L’impianto prima dell’intervento di pulizia

Come pulire i pannelli fotovoltaici

MainRestoring rappresenta la modalità più corretta di intervento per conservare bonificare la situazione compromessa preservando l’integrità dei moduli fotovoltaici. Questa procedura è frutto di grande competenza e di consolidata esperienza nelle opere di bonifica e protezione di vetri strutturali. MainRestoring garantisce il perfetto ripristino dei pannelli fotovoltaici, assicurando al tempo stesso la salvaguardia operativa di tutte le componenti dell’impianto.
 Un risultato reso possibile grazie all’impiego di tecnologie innovative che permettono di ottenere i risultati voluti senza l’impiego di sostanze aggressive.


Come si eliminano le sedimentazioni sul vetro

MainRestoring è un intervento estremamente qualificato attuato per mezzo di prodotti innovativi che si distinguono per essere neutri e inerti. Grazie a questi prodotti realizzati in esclusiva da MaintEnergy, le nostre tecniche di recupero consentono di ottenere un ottimo risultato senza la necessità di impiegare prodotti dall’effetto aggressivo sulle componenti elettriche e sui supporti dell’impianto.

L’impianto dopo l’intervento intervento di pulizia

Pulizia pannelli solari

L’unica vera difficoltà di queste operazioni si riduce esclusivamente al problema dell’accessibilità dei pannelli solari danneggiati. Questi infatti spesso si trovano posizionati sui tetti degli immobili e devono essere oggetto degli interventi senza venire calpestati dagli operatori. Anche queste difficoltà sono tuttavia facilmente superate dai nostri operatori qualificati. Tutti gli interventi di MainRestoring sono infatti realizzati da personale formato per eseguire le operazioni di pulizia più complesse senza compromettere la fragile struttura dei pannelli fotovoltaici.


I lavori più importanti eseguiti con MainRestoring

MainRestoring è una tecnologia che vanta una importante casistica di successi. Sono ormai molte le aziende, anche di grandi dimensioni, che si sono affidate a MaintEnergy per chiedere la soluzione di problemi di cristallizzazione dei sedimenti sui pannelli fotovoltaici. Tra le maggiori realtà che hanno usufruito degli interventi di MaintRestoring ricordiamo Mapei. Nei siti di Mediglia e di Latina, entrambi di potenza pari a 1 MW, siamo intervenuti con successo per eliminare residui di cemento che si erano accumulati sui vetri dei pannelli solari posizionati in questi siti. In un Tubificio di Terni dotato di impianto di potenza pari a 2,5 MW, il MainRestoring ha consentito di eliminare depositi di calcare che erano rimasti sui pannelli fotovoltaici a seguito di interventi di pulizia eseguiti in modo non adeguato.

Numerosi sono stati poi gli interventi di MainRestoring in vari siti di lavorazione del ferro per eliminare i residui depositatisi sui pannelli fotovoltaici. Per maggiori informazioni sulla bonifica e ripristino del tuo impianto fotovoltaico non esitare a contattarci: possiamo fornirti preventivi e suggerimenti per ogni esigenza e senza alcun impegno da parte tua!

Pulizia pannelli solari

Lavaggio impianto fotovoltaico: è importante'>Lavaggio impianto fotovoltaico: è importante

Lavaggio impianto fotovoltaico: non effettuare la pulizia del tuo impianto può costare caro: le perdite di efficienza possono infatti arrivare attorno al 15-30% e la durata degli stessi pannelli fotovoltaici può essere compromessa.


Hai sempre fatto attenzione alla resa energetica e all’impatto ambientale “zero”? L’energia solare ti è sembrata da subito la soluzione? Hai fatto installare un impianto a pannelli fotovoltaici? Perfetto. Adesso la questione da affrontare è il lavaggio dei pannelli solari: questo intervento infatti è necessario per il miglioramento delle prestazioni energetiche e per evitare guasti anche irreparabili alle celle fotovoltaiche.

Ma come e quando procedere alla pulizia dei pannelli fotovoltaici? Riguardo al “come” sembrano esistere diverse opzioni. Dai sistemi automatici per la pulizia dei pannelli fotovoltaici, ai kit per il lavaggio dei pannelli fotovoltaici, fino al vero e proprio “fai da te”. Di fronte a tanta scelta sembra difficile orientarsi. L’unica soluzione valida ed efficace però c’è, quella di affidarsi a dei veri professionisti del settore.


Lavaggio impianto fotovoltaico: è importante

Di chi stiamo parlando? Di MaintEnergy, naturalmente. L’azienda italiana che adotta una tecnica innovativa studiata appositamente per il lavaggio dei moderni pannelli fotovoltaici. Si tratta di MaintCleaning, una metodologia operativa che garantisce un altissimo grado di protezione contro gli inquinanti ambientali assicurando la piena efficienza del pannello solare. Vuoi essere certo di poterti fidare? Giusto. Sappi che il personale operativo di MaintEnergy è certificato Tuv Rheinland e ISO 9001:2015.


Il lavaggio dell’impianto fotovoltaico: quando intervenire?

La frequenza degli interventi di pulizia dei pannelli fotovoltaici dipende in particolare dalla zona dove è installato l’impianto fotovoltaico. I sedimenti che vanno a opacizzare e a rendere meno efficiente il pannello fotovoltaico aumentano infatti in presenza di alcune condizioni. Se un impianto fotovoltaico è installato in un’area marittima sarà infatti esposto al deposito di sabbia, salsedine e polveri portate dal vento.

Lavaggio impianto fotovoltaico: è importante

Ma anche la vicinanza ad alberi o a industrie è un fattore che aumenta l’esposizione dei pannelli fotovoltaici a materiali opacizzanti, come foglie, resine e polveri. La presenza di volatili comporta poi, ovviamente, la problematica dei depositi di guano: i gabbiani lungo i litorali, i piccioni in aree urbane e i volatili diffusi nelle campagne finiscono per ricoprire con le loro deiezioni i pannelli fotovoltaici.

La frequenza degli interventi di lavaggio dei pannelli è quindi variabile a seconda del luogo dove si trova l’impianto fotovoltaico. In questo senso una buona pratica è tenere sotto controllo l’efficienza delle celle fotovoltaiche e intervenire prontamente non appena si rileva un calo della produzione di energia. Per essere certi di contare sulla piena efficienza e sulla durata dei pannelli solari, è bene tuttavia programmare almeno un intervento ogni due anni.


Pulizia pannelli solari: come si effettua?

Molti ritengono che la pioggia sia sufficiente a pulire le superfici dei pannelli solari, ma in realtà non è così. L’acqua piovana può portare via polveri e foglie, non può però eliminare lo sporco stratificato e incrostato. Ecco perché è fondamentale intervenire periodicamente con opportune operazioni di pulizia dei pannelli fotovoltaici. Come abbiamo detto, questi interventi richiedono la massima professionalità.

Questo non soltanto per veder assicurato il massimo risultato, ma anche per veder garantita la sicurezza degli operatori. La pulizia dei pannelli solari infatti viene attuata in genere sui tetti degli stabili nei quali è installato l’impianto fotovoltaico.

Per questo gli operatori di MaintEnergy non solo adottano le tecniche più avanzate per la pulizia dei pannelli fotovoltaici, ma attuano il loro intervento sempre nel pieno rispetto delle normative vigenti. Da un punto di vista tecnico l’intervento viene attuato con speciali spazzole dotate di manici telescopici che consentono di lavare i pannelli solari senza calpestarli. Il peso di una persona su una pannello fotovoltaico può infatti danneggiare facilmente e in modo irreparabile le celle fotovoltaiche. Sempre per assicurare la massima cura, il lavaggio del pannelli solari viene inoltre attuato soltanto con acqua priva di sali minerali.

Per maggiori informazioni sulla corretta pulizia del tuo impianto fotovoltaico non esitare a contattarci: possiamo fornirti preventivi e suggerimenti per ogni esigenza e senza alcun impegno da parte tua.